07/12/2022
Stamplast, l'azienda leader nella progettazione di stampi a iniezione in plastica

Stamplast, l’azienda leader nella progettazione di stampi a iniezione in plastica

Per una buona riuscita della produzione di stampi in plastica, la fase della loro progettazione è fondamentale, poichè da questi dipende la resa del prodotto finale.

L’azienda Stamplast è specializzata nella realizzazione e progettazione di stampi in plastica ad iniezione, per la produzione di componenti ad uso industriale.

Gli stampi a iniezione sono composti da acciaio ed alluminio, materiali che permettono una lunga durata poichè resistenti all’usura. La progettazione degli stampi è importante al fine di prevenire l’insorgere di difetti nella vera e propria fase di stampaggio a iniezione.

Come avviene la progettazione degli stampi

La fase iniziale della progettazione comprende la gestione del design di manifattura (DFM) , o di manifattura e assemblaggio (DFM/A) per poi giungere all’ideazione finale del progetto.

Si tratta di un fase delicata, in cui vanno definite nello specifico le caratteristiche tipiche del prototipo da realizzare; tutte le fasi sono pensate per ridurre i costi e possibili ostacoli che si possono incontrare nel momento della realizzazione. Infatti se si devono apportare delle modifiche negli step più avanzate del progetto, maggiori saranno i costi da sostenere.

Lo staff di Stamplast collabora a stretto contatto con il cliente al fine di apportare tutti gli accorgimenti necessari, con l’obiettivo di offrire un prodotto affidabile e di qualità.

Il lavoro dei progettisti Stamplast

Durante la fase di pianificazione lo staff dei progettisti dell’azienda si assicura che ciò che viene teorizzato, possa essere effettivamente realizzato ed assemblato dai macchinari.

Anche i costi di produzione sono calcolati preventivamente, al fine di ridurli al minimo.

In questa fase inoltre, l’azienda applica una negoziazione tra le richieste del cliente e le necessità dell’azienda, in modo da migliorare i flussi di lavoro e semplificare il processo di realizzazione delle merci.

Infine nella fase di realizzazione dello stampo, questo viene realizzato con la partecipazione di altre aziende partner.

Perchè affidarsi a Stampalast

Stamplast è un’azienda leader nel suo settore, grazie alla grande esperienza che, nel corso degli anni gli hanno permesso di sviluppare i suoi principali punti di forza:

  • personalizzazione dei progetti: il cliente infatti riceve, al termine del ciclo di produzione, un prodotto completo di ogni dettaglio;
  • macchinari all’avanguardia: da sempre Stamplast si affida a macchinari top player, che offrono prestazioni di altissima qualità. Le macchine comprendono presse che si differenziano in base al range di utilizzo e, le stesse macchine, permettono di produrre pezzi di diverse dimensioni;
  • conoscenza e utilizzo di materiali rigenerati: l’azienda Stamplast è molto attenta all’ambiente e alla sostenibilità. Infatti, la plastica usata, viene convertita in un materiale di ottima qualità ed impiegato per realizzare oggetti di alto valore, con un minore impatto ambientale;
  • velocità dei tempi di consegna: questo fattore è dovuto dalla grande disponibilità di macchine; in alcuni settori i tempi di consegna sono addirittura di soli 3 giorni. Le variabili che permettono questa rapidità di servizio sono soprattutto la massima organizzazione interna, grazie all’interazione continua tra i reparti.

Come richiedere una collaborazione con Stamplast

Sul sito ufficiale, è presente un modulo da compilare con tutti i dati relativi all’azienda che intende richiedere la collaborazione con Stamplast.

Questa azienda è infatti la migliore a cui affidarsi per realizzare dei prodotti in plastica: a partire dalla fase di progettazione, realizzazione dello stampo, produzione di serie e personalizzazione finale.

Sul sito, raggiungibile al link https://www.stamplastitalia.com/progettazione-stampi-per-materie-plastiche/ ,è anche indicato l’indirizzo della sede, che può essere anche visitata ed un indirizzo di posta elettronica a cui scrivere per chiedere eventuali informazioni aggiuntive.