07/12/2022
Local SEO Roma: l'importanza dell'ottimizzazione local per i motori di ricerca

Local SEO Roma: l’importanza dell’ottimizzazione local per i motori di ricerca

Gli utenti che necessitano di un servizio o di un prodotto nelle zone vicine a loro effettuano delle ricerche online tramite i motori di ricerca. In questi casi, vengono utilizzati parametri local, ovvero la Local SEO. Google, ad esempio, sfruttando la geo localizzazione è in grado di rilevare la precisa posizione del proprio dispositivo e di suggerire aziende e attività commerciali vicine. Migliore è l’ottimizzazione del proprio profilo Google My Business più semplice sarà essere in questo elenco.

Caratteristiche principali della Local SEO

Quando parliamo di Local SEO a Roma ci riferiamo a una serie di azioni che consentono di poter dare maggiore visibilità, a livello locale, alla propria attività commerciale su Google e su gli altri motori di ricerca. Uno degli strumenti più utili, per raggiungere questo obiettivo, è Google My business. È fondamentale, quindi, sistemare in modo accurato questa scheda così da iniziare a ottimizzare al meglio la SEO a livello locale.

A chi è consigliato svolgere azioni di Local SEO

Ogni tipologia di attività, che venda servizi o prodotti a livello locale, deve realizzare delle azioni per l’ottimizzazione della Local SEO. L’obiettivo è quello di potersi posizionare al meglio nel territorio di competenza e di essere trovati, in modo semplice, dagli utenti che ricercano un servizio o un prodotto nelle vicinanze della propria attività.

La Local SEO, quindi, è particolarmente indicata per le seguenti tipologie di attività: hotel, ristoranti, piccoli artigiani (vedi per esempio Iacoangeli), studi professionali e tante altre tipologie di attività che rientrano in queste categorie.

Le principali strategie di Local SEO

Quando si decide di realizzare una strategia di Local SEO si devono prendere in considerazione sia le azioni OnPage (ottimizzazione delle pagine, SEO copywriting efficace, etc.) e altri aspetti che vanno oltre l’area dell’ottimizzazione.

Un tipo di attività molto importante è la ricerca delle parole chiave, anche conosciute con il termine inglese keywords. Per un’attività commerciale è fondamentale avere chiaro con quali parole chiave volersi posizionare. Queste devono corrispondere ai termini utilizzati dal proprio target per effettuare la ricerca quando vogliono trovare un prodotto o un servizio proposto anche dalla propria attività.

Un altro passaggio fondamentale è quello di pianificare, con cura e attenzione, un piano editoriale per la pubblicazione dei contenuti all’interno dei vari canali. In questo caso, sarà importante inserire, come parola chiave, anche il nome della città in cui si opera, in questo caso Roma.

È importante valutare anche le strategie dei competitor e conoscere quante ricerche mensili vengono effettuate per una parola chiave specifica. Trovare keywords efficaci, infatti, permette di poter raggiungere una conversion rate elevata e vantaggiosa.

Altra attività fondamentale, a livello di Local SEO, è l’ottimizzazione OnPage. Questa azione, molto utile anche nelle tecniche tradizionali di SEO, consiste nell’ottimizzare in modo corretto alcuni campi dei proprio contenuti. Ad esempio, il nome della città di riferimento deve essere presente in specifici campi come il Titolo H1, i paragrafi H2 e H3, nella meta descrizione e nel corpo del testo. Si consiglia di inserire la parola chiave con il nome della città all’interno del primo paragrafo ed entro 100 parole.
Naturalmente, la SEO, in generale, non è una scienza esatta ed esistono diversi metodi di approccio e vari pensieri.

Quindi, è importante effettuare anche analisi dell’andamento delle proprie attività per poter, così, correggere eventuali errori.

L’importanza del monitoraggio dello Spam Score

Quando si fa Local SEO è anche importante occuparsi di link building. In questi casi, occorre affidarsi a strumenti professionali per poter valutare l’autorevolezza dei siti con cui si ha a che fare. Lo Spam Score Moz, ad esempio, è un tool che consente, tra le altre cose, di conoscere il punteggio chiamato Spam Score.

È importante avere anche uno strumento che permetta di valutare il punteggio SEO, ovvero quanto i motori di ricerca fanno emergere i contenuti.

Inoltre, il SEO Moz è utile per calcolare lo Spam Score che serve a valutare se un sito è a rischio penalizzazione in caso di presenza di link di basso valore.

Per ottenere maggiori informazioni riguardo questo argomento è possibile consultare il sito https://www.spider-link.it dove è approfondito anche il SEO score significato.