26/09/2022
La guida definitiva sull'Aloe Arborescens

La guida definitiva sull’Aloe Arborescens

Meno famosa dell’Aloe Vera, l’Aloe Arborescens è una pianta molto antica che porta in dote delle proprietà benefiche davvero straordinarie, tanto è vero che anche oggi viene impiegata regolarmente per la cura di diversi disturbi fisici.

Come detto, Aloe Arborescens fa parte della famiglia delle Aloacee. Questa pianta viene sicuramente utilizzata prevalentemente per motivi terapeutici, ma in realtà è ottima anche per essere coltivata sia in piena terra che in vaso.

Parliamo di una pianta che fa parte della famiglia delle Aloacee e il suo utilizzo è molto vario, infatti può essere impiegata sia per scopi estetici, ovvero ornamentali, mettendola ad esempio in giardino oppure sul balcone, ma anche e soprattutto per scopi terapeutici. Sappiamo infatti che Aloe Arborescens è una pianta ricca di proprietà rigeneranti. Le sue proprietà curative sono note per numerosi impieghi.

Tra le particolarità di questa pianta bisogna sottolineare il fatto che è in grado di allungarsi fino a circa quattro meti di altezza ed è originaria dell’Africa settentrionale, principalmente nelle zone desertiche. Naturalmente l’Aloe Aborescens è ormai famosa in tutto il mondo e la si può trovare in varie parti del globo, Italia compresa.

Quali sono le proprietà dell’Aloe Arborescens?

Come abbiamo accennato poco fa, l’Aloe Aroborescens è una pianta incrediblmente ricca di sostanze nutritive ed è quindi utilie per la cura di parecchi disturbi.

Ad esempio è particolarmente indicata come protezione solare, infatti le sue proprietà lenitive e idratanti sono in grado di proteggere la pelle in maniera ottimale dalle bruciature.

Appare evidente che le sue funzioni non terminano qui, anzi. Infatti la pianta favorisce l’eliminazione delle tossine migliorando il nostro metabolismo. In particolar modo svolge un’importante funzione di protezione nei confronti del fegato.

Aloe Arborescens è famosa anche per la cura dei disturbi di tipo digestivo che, alla lunga, portano all’insorgenza di patologie quali ulcera o gastrite. Agisce inoltre sulla pelle andando a risolvere i problemi legati alle punture di insetti, scottature, micosi, acne e molto altro.

Infine, se ne parla molto per la cura del cancro. Qui dobbiamo rifarci al metodo di Padre Zago, un frate francescano che utilizzava l’Aloe Arborescens proprio per curare i tumori. È indubbio comunque che questa pianta possa aiutare a distruggere le cellule tumorali.

Come riconoscerla

Abbiamo detto all’inizio dell’articolo che Aloe Arborescens fa parte della famiglia dell’Aloe, di cui esistono oltre quattrocento esemplari diversi. Pertanto non è affatto semplice riconoscerla e, soprattutto, capire la qualità del prodotto che ci si trova davanti.

Fortunatamente però esistono alcuni elementi che si possono valutare facilmente per avere un’idea precisa della tipologia di prodotto con cui abbiamo a che fare. Vediamoli nel dettaglio:

  • Colore: la prima cosa che devi fare è osservare attentamente la colorazione. Infatti, se il prodotto si presenta con un colore molto chiaro che tende quasi al trasparente, non va bene. Significa che la quantità di Aloe Arborescens al suo interno è scarsa. Mentre se il colore è verde intenso vuol dire che c’è una ricca presenza di Aloe Arborescens
  • Densità: ecco un altro elemento molto importante, ovvero la densità. Le foglie contengono un gel molto corposo, qualora il prodotto acquistato dovesse essere eccessivamente liquido significa che è stato diluito
  • Sapore: l’Aloe Arborescens ha un sapore molto amaro. Se risulta dolce vuol dire che vi è la presenza di un dolcificante.

Dove acquistare Aloe Arborescens?

Per acquistare Aloe Arborescens è opportuno rivolgersi sempre a professionisti del settore, in modo tale da essere certi di avere tra le mani un prodotto sano e originale.

Naturalmente anche Aloe Arborescens può essere acquistata online, esistono infatti molti siti seri che la vendono, uno su tutti è certamente draloes.com che permette di acquistare un prodotto completamente naturale.