07/12/2022
Come aprire una porta di casa da soli

Come aprire una porta di casa da soli

Come aprire da soli la porta d’ingresso se hai lasciato le chiavi attaccate alla serratura

Se non hai con te la chiave della tua porta di casa, puoi aprirla in diversi modi, alcuni più semplici altri più complessi.

Tendenzialmente il grado di facilità o difficoltà è dato dal grado di bravura di chi ci mette mano. Molti si riescono a districare abbastanza bene con utensili e attrezzi da fabbro e potrebbero riuscirci. Altri invece non sono molto pratici e ovviamente devono per forza affidarsi ad un professionista.

Metodi per aprire la porta da soli

Il metodo primario che puoi provare ad utilizzare per aprire la porta, così come spiega Apertura Porte Roma al sito aperturaporte.roma.it, è quello di rimuovere la maniglia.

Tutto ciò che serve per questo metodo è un cacciavite e sei a posto. Sì, questa tecnica non funzionerà per porte che hanno un livello di sicurezza elevato e c’è una elevata possibilità che non apra la porta d’ingresso della tua casa.

Infatti aprire la porta di casa è un processo lungo e richiede un duro lavoro.

Un altro modo popolare per aprire una porta chiusa senza chiave è utilizzare una carta di credito.

No, non utilizzerai la carta di credito per acquistare una nuova porta; ma bensì la utilizzerai per spingere il chiavistello della serratura e aprire la porta senza l’ausilio di un fabbro.

Puoi anche usare un coltello invece di una carta di credito per spingere il chiavistello della serratura e aprire la porta.

Ora conosci diversi modi in cui puoi aprire una porta chiusa senza una chiave, quindi se mai rimanessi chiuso fuori casa, non dovrai preoccuparti.

Ricapitolando:

Devi avere una carta di credito nella borsa o una forcina tra i capelli. Nel caso in cui tu non abbia nessuno di questi, puoi sempre chiedere ai tuoi vicini di prestarti degli strumenti, o al limite un coltello, per aprire la tua porta.

Nel caso tu abbia un serratura con cilindro europeo di una lunghezza considerevole, puoi provare a sbloccare la porta, inserendo la chiave di riserva e vedere se così funzionerà.

Se all’interno non c’è la chiave inserita sicuramente avrai successo, ma potresti riuscirci anche se la chiave è inserita in una posizione tale da consentire di far girare la chiave di riserva inserita esternamente.

Ti ricordiamo che quest’ultimo metodo funziona solo con serrature a cilindro europeo.

Quali porte è più facile aprire

La porta più semplice da aprire per un fabbro con le chiavi lasciate nella porta e all’interno della serratura è una porta non blindata dove però precisiamo che è meglio che non abbia il paletto notte.

Anche se sei una persona responsabile e non hai mai affrontato questa situazione, potrebbero comunque arrivare dei momenti in cui dovresti aprire una porta chiusa senza chiavi. Questi tre semplici modi per aprire una porta chiusa senza chiave ti sarebbero utili.

Potresti non dover usare queste tecniche per te stesso, ma aiutare qualcuno, come il tuo vicino.

Con le chiavi lasciate nella serratura, un fabbro può scassinare serrature standard utilizzando attrezzature specialistiche e aprire la porta facendoti rientrare nella tua casa o appartamento.

Casi particolari per cui è necessario scassinare

Le porte possono essere aperte senza danni, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario forare la serratura. Molte persone pensano che sia difficile aprire una porta chiusa senza una chiave.

Non vi siete mai chiesti come fanno i ladri ad entrare nelle case senza chiavi? Seguono anche queste semplici tecniche, niente di speciale. Anche se, ripetiamo, bisogna avere un minimo di dimestichezza e sapere dove mettere le mani.

Se i ladri possono farlo per una causa sbagliata, puoi farlo anche tu quando sei chiuso fuori casa. Con questi semplici modi, puoi aprire la tua porta chiusa senza causare alcun segno di effrazione.

Come fa un fabbro ad aprire la porta?

Indipendentemente dal servizio richiesto, un fabbro sarà in grado di assistervi nell’apertura di una porta senza chiave.

Con le chiavi lasciate nella serratura, un fabbro può scassinare serrature standard utilizzando attrezzature specialistiche e aprire la porta facendoti rientrare nella tua casa o appartamento.

Tuttavia, non sempre è necessaria una chiave per aprire una porta. Quando sei bloccato, ricorda solo che un lucchetto è un dispositivo meccanico piuttosto semplice progettato principalmente per mantenere al di fuori del tuo spazio privato le altre persone.

Se necessario, puoi trovare un modo per entrare, anche senza una chiave.

Queste non sono soluzioni definitive, poiché le chiavi delle porte antiscasso e le serrature antifurto di solito hanno chiavi costose che a volte richiedono una prova di proprietà prima di poterne fare una copia.

Tuttavia, ottenere una copia della chiave della tua porta di base non è così costoso o complicato, quindi è buona norma farne una copia prima che avvengano questi spiacevoli inconvenienti.

Un ultimo metodo per forzare una porta che però monta una serratura a doppia mappa è il classico metodo della chiave bulgara.

La chiave bulgara è uno strumento che ti permette di generare una chiave passpartout all’istante. Si tratta di una invenzione risalente alla guerra fredda che permette di creare una copia di chiavi nel giro di pochi minuti.

Infine nel caso sia un caso estremo e ci sia bisogno di scassinare la serratura, per forarla avrai bisogno di un trapano elettrico o a batteria, una punta da trapano di dimensioni adeguate, lubrificante per la serratura e un cacciavite. Ma sono pratiche di un livello di difficoltà più elevate rispetto a quelle descritte precedentemente.